Michele Di Toro

Diplomato con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale al Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara, si è perfezionato presso l’Ecole Normale de Musique A. Cortot di Parigi, ottenendo il diploma di esecuzione rilasciatogli all’unanimità; inoltre ha vinto il Premio per pianisti jazz F. Gulda, assegnato con una menzione speciale della giuria per la migliore esecuzione di un brano composto dallo stesso Gulda. In pochi anni si è esibito con numerosi jazzisti italiani, tra cui Paolo Fresu, Franco Cerri, Enrico Intra, Gianni Ferrio, Barbara Casini, Tiziana Ghiglioni, Franco Ambrosetti, Lino Patruno e Irio de Paula, e ricevendo gli apprezzamenti di illustri pianisti quali Maurizio Pollini e Antonio Ballista

Read more

6 Photos

Support All About Jazz's Future

We need your help and we have a deal. Contribute $20 and we'll hide the six Google banner ads that appear on every page for a full year!

Fund All About Jazz's Future